article placeholder

Mike Spine – Forage & Glean: Recensione

Svariati album dal 2002 in poi sono serviti al rocker di razza Mike Spine per arrivare in Europa: cinque a nome At the Spine, rozzi elettrici distorti e massicci, uno come The Beautiful Sunsets e un altro soli...
article placeholder

Dodgy – What are we fighting for: Recensione

Il suono pieno e ritmato dei Dodgy torna a saturare il loro quinto e ultimo album "What Are We Fighting For". Dieci tracce maturate sull’albero della ormai lunga carriera della band inglese, simbolo...
article placeholder

Pixies – Head Carrier: Recensione

Discograficamente parlando, i Pixies sono già tornati in carreggiata due anni fa con un lavoro sottovalutato e dall’animo frammentario. “Indie Cindy”, nato dall’assemblaggio di tre EP, con picchi di originalità...
article placeholder

Mai Stato Altrove – Hip Hop: Recensione

Gabriele Blandamura è l’artista che si cela dietro al progetto Mai Stato Altrove. Un progetto che a giugno ha fatto uscire il suo primo album solista dal titolo "Hip Hop": un album da lui stesso definito come “...
article placeholder

Trentemøller – Fixion: Recensione

Potremmo spendere tante parole sull’evoluzione artistica di Anders Trentemøller: basti dire che ha cominciato nel 1997 come dj nella sua città, Copenaghen, e che quasi diciannove anni, cinque album e innumerevo...