L’Ivo – P.A.S.S.I.: Recensione

Prima le presentazioni. L'Ivo, siciliano all'anagrafe - cittadino del niente per necessità contemporanee - nasce artisticamente al di là delle Alpi, nella neutrale Lucerna. Racimolando i cocci della sua vit...

Tenue – Filtro: Recensione

"Io quando avevo vent'anni ero uno stronzo". Duole citare uno dei versi più celebri di Appino per iniziare una recensione; verso che assume per il sottoscritto, serenamente ascrivibile alla categoria Boomer...

Matinée – Event Horizon: Recensione

I Matinée sono una band abruzzese ormai da tempo stanziata in Inghilterra. Devono il loro nome alla celebre The dark side of the Matinee dei Franz Ferdinand, di cui il gruppo italiano ha proposto a lungo le...
shelt band

Shelt – Haven: Recensione

Quante volte ce l'hanno menata con la storia che da noi non c'è musica di qualità, che tutte le buone idee sono state esaurite in qualche decennio a caso del passato? Cazzate. Prima buona notizia: là fuori ...
perturbazione band

Perturbazione – (Dis)amore: Recensione

Nuovo disco per i Perturbazione, che tornano dopo quattro anni di silenzio con un lavoro in studio. "(Dis)amore" è un concept album che narra di una relazione, dalla sua nascita fino alla sua conclusione. I...