The Divine Comedy – Office Politics: Recensione

Sarà stato sicuramente un bel divertissement per The Divine Commedy la produzione di questo "Office Politics": ma è stata, probabilmente, anche una questione di sopravvivenza. Dove è evidente che le frecce ...

Bad Religion – Age Of Unreason: Recensione

Parlare dei Bad Religion nel 2019 non significa solo parlare di una band, ma di un’istituzione, di un simbolo. La band losangelina è stata infatti l’ambasciatrice dell’hardcore melodico intelligente nel mon...

The Dream Syndicate – These Times: Recensione

Se è innegabile che non tutte le reunion escano proprio con il buco, è altrettanto sicuro che quella dei Dream Syndicate qualche soddisfazione a Steve Wynn e soci la stia dando. Gli alfieri del Paisley Unde...

Big Thief – U.F.O.F.: Recensione

Dopo le due convincenti prove di “Masterpiece” (2016) e “Capacity” (2017), riecco i Big Thief. Riecco, soprattutto, l’inconfondibile voce di Adrianne Lenker. “U.F.O.F.” era un disco molto atteso. Diffici...
Recensione di Problems

The Get Up Kids – Problems: Recensione

The Get Up Kids, band fondamentale della seconda ondata emo-punk, torna ad otto anni di distanza dall’ultimo album “There Are Rules”, ma soprattutto dopo venti da quello che è stato un vero e proprio capola...

Fat White Family – Serfs Up!: Recensione

Con questo “Serfs Up!”, terzo album di una brillante e velocissima carriera, i Fat White Family affrontano per la prima volta una leggera svolta di natura sonora all’interno della loro produzione. La band l...

Foxygen – Seeing Other People: Recensione

“Seeing Other People”, sesto album in carriera per i Foxygen, band californiana dalla formazione mutevole ma che sempre ha fatto capo al polistrumentista Jonathan Rado e al vocalist Sam France, aggiunge un ...

Local Natives – Violet Street: Recensione

Tornano a brillare i Local Natives, “Violet Street” è il loro quarto album uscito per Loma Vista. Dopo “Gorilla Manor” e “Hummingbird”, la band di Silver Lake, L.A., si era imposta come una delle più intere...