edda

Edda – Fru Fru: Recensione

"Fru Fru" è il quinto disco da solista di Stefano Rampoldi, in arte Edda. Un album azzeccato, dal nome altrettanto azzeccato. Talmente privo di mezzi termini e discorsi fra le righe che più onesto non sareb...

Foxtrott – Meditations I-II-III: Recensione

La giovane produttrice canadese Foxtrott, nome d’arte di Marie-Hélène L. Delorme, pubblica un’opera-manifesto di elettronica sperimentale in tre atti che strizza l’occhio al misticismo in salsa smaccatament...

Coma Cose – Hype Aura: Recensione

Compra Qui  il disco su Amazon  Ve lo ricordate Maurizio Mosca quando si sbrodolava in preda a orgasmi multipli dicendo “Aaaahh come gioca Del Piero”? Ecco, può tranquillamente diventare “Aaaahh c...

Thom Yorke – Suspiria: Recensione

Se l’arte è urlo, la bocca che non emette voce rimanda all’afonia, alla drammatica e tragica fatalità di una comunicazione inesistente. Che per compiersi trova unica e sola ragione nelle mille forme della b...

Motorpsycho – The Crucible: Recensione

Mettiamo bene in chiaro una cosa: anche se troverete scritto il contrario in molti siti internet, questo “The Crucible”, ventunesimo album in carriera per i Motorpsycho, non è un EP. Lo dimostrano gli oltre...

Video-Premiere // Harrison Storm – Run

Harrison Storm è un giovane cantautore australiano cresciuto nello stato di Victoria, tra le spiagge della penisola di Mornington. La sua infanzia, passata ad ascoltare la chitarra della madre e le poesie del p...

Sleaford Mods – Eton Alive: Recensione

Finché le cose andranno come stanno andando, gli Sleaford Mods avranno sempre qualcosa da offrire. Questo ne spiega l’iperproduttività degli ultimi tempi (l’ultimo EP è dello scorso settembre) e l’urgenza c...

Weezer – Weezer (Black Album): Recensione

“Non buttiamoci giù” è un famoso libro di Nick Hornby, scrittore pop per eccellenza, nel quale i quattro protagonisti, conosciutisi all’ultimo dell’anno su un tetto dal quale avrebbero voluto lanciarsi per ...