Stereophonics – Oochya!: Recensione

Facciamo un gioco. Compariamo i meravigliosi Sixties inglesi con i fantastici Nineties del brit pop. In entrambi i casi avremo due band campioni di vendite e destinate a cambiare l’immaginario, non solo mus...

Labradors – Retriever: Recensione

"Retriever" è il nuovo album dei Labradors, uscito in vinile e in digitale per Without Any Records, You Can't Records, Dynamic And Economic Sounds e To Lose La Track. La band milanese, composta da band comp...

Beach House – Once Twice Melody: Recensione

Monumentale. Questo il migliore aggettivo per descrivere il nuovo, ottavo lavoro dei Beach House, band di Baltimora diventata maggiorenne quest’anno. Diciotto brani per ottanta minuti, il tutto diviso in qu...

Deap Vally – Marriage: Recensione

A più di cinque anni dal grande successo di "Femejism", dopo un album collaborativo coi Flaming Lips (qui la nostra recensione) e due Ep digitali ricchi di partecipazioni internazionali, le Deap Vally sono ...

Eddie Vedder – Earthling: Recensione

Eddie Vedder è una delle poche icone del rock ancora in vita. Chi ha da obiettare è in malafede. Leader di una delle ultime band dall’impatto planetario ancora in circolazione, è anche autore di una persona...

Eels – Extreme Witchcraft: Recensione

Dopo un inizio spiccatamente originale, servito a delineare il sound e conclusosi più o meno nel 2001 con la pubblicazione di “Souljacker”, gli Eels, il progetto formato da molteplici personalità da sempre ...