Tinariwen – Amadjar: Recensione

Il bello dei Tinariwen è che oltre che con la loro musica possono intrattenervi con molti altri argomenti, dalla biografia avventurosa del loro leader all’aneddotica per nerd appassionati di linguistica cir...

Kim Gordon – No Home Record: Recensione

Voi musicisti o semplici amanti della musica, dico a voi, provate a dare un’occhiata a Kim Gordon, 66 anni e un’attitudine invidiabile, e poi provate a inserire nel lettore “No Home Record”, il suo primo al...

Yawners – Just Calm Down: Recensione

Spagnoli con base operativa a Madrid, questi Yawners sono de facto un duo composto dalla cantante e chitarrista Elena Nieto e il batterista Martin Muñoz. Hanno all'attivo un album uscito nel 2015 ("Dizzy") ...

Wilco – Ode to Joy: Recensione

Nell'approcciarsi a “Ode to Joy” dei Wilco, il sospetto, che diventa paura nel cuore degli ammiratori e speranza in quello dei detrattori, era quello di ritrovarsi tra le mani un capitolo più che mai interlocut...

Adam Green – Engine of Paradise: Recensione

Oggi come oggi, Adam Green è un artista originale e maturo. Lasciate alle spalle da quasi un ventennio le origini anti-folk esplorate con i Moldy Peaches, Adam si è piano piano stabilizzato su una forma can...

Pixies – Beneath the Eyrie: Recensione

Sono passati ormai quindici anni dalla reunion dei Pixies, tre lustri durante i quali la band di Boston ha dimostrato sì di essere ancora una formidabile band live, ma anche di avere qualche crepa nella pro...