Will Butler – Generations: Recensione

Il concept di "Generations" “La musica non può che riflettere quello che accade intorno a noi”. Questa non è solo una di quelle citazioni appioppate a Jim Morrison nell’era social, ma è anche e soprattutto...

Eels – Earth to Dora: Recensione

A due anni dalla precedente “Decostruzione”, Mark Oliver Everett torna con "Earth to Dora", tredicesimo disco della sua carriera a nome EELS. Non casuale il maiuscolo per un moniker che ha fatto la storia di ge...

Coriky – S/T: Recensione

Era il 2001 quando Ian MacKaye, complice l’imminente pausa a tempo indeterminato dei Fugazi, decise di formare i The Evens con l’ex batterista dei Warmers (nonché moglie) Amy Farina. La band da allora ha pr...

Kevin Morby – Sundowner: Recensione

Sesto album per il cantautore texano Kevin Morby, a solo un anno di distanza dall’ultimo “Oh My God”, spirituale e dalle tinte gospel. L’ex leader di Woods e Babies ci regala dieci brani dall’atmosfera marc...

Thurston Moore – By The Fire: Recensione

Quanto è lecito aspettarsi sempre un passo avanti in termini evolutivi da un artista di 62 anni che ha ridefinito non soltanto un genere, ma un'intera scena musicale e addirittura uno stile esecutivo e inte...

Fleet Foxes – Shore: Recensione

Quanto tempo è passato da quando “Ragged Wood” si spandeva come brezza primaverile nella stanza dei miei, in una camera nella quale realtà, sogni e fantasmi si rincorrevano e battagliavano con la pervicacia...

Metz – Atlas Vending: Recensione

I Metz, combo canadese punk-noise alla quarta uscita discografica in meno di un decennio, sono una band sudata. Provate ad ascoltare questo nuovo “Atlas Vending” e inizierete a sentire il loro sudore come s...