Fucked Up – Dose Your Dreams: Recensione

Ogni tanto una buona notizia: i folli non si sono estinti, esistono ancora, e i Fucked Up, band canadese d’impostazione punk-hardcore, ne sono la prova. “Dose Your Dreams” è infatti un unicum nel panorama m...
kurt vile 2018

Kurt Vile – Bottle It In: Recensione

Rock chitarristico: questo è ciò che Kurt Vile sa fare meglio, e lo fa anche in questo nuovo album. “Bottle It In” arriva a solo un anno dall’interessante esperienza con la cantautrice australiana Courtney ...

Melvins – Pinkus Abortion Technician: Recensione

La maturità nel classicismo. Un classicismo, sia chiaro, tutto loro. Ecco il punto d’arrivo di una macchina da guerra a nome Melvins, raggiunto ormai da anni e qui riconfermato con questo nuovo “Pinkus Abortion...

Sleaford Mods – English Tapas: Recensione

Jason Williamson è un punk, un punk quasi cinquantenne che ha assorbito anche la forza dirompente del rap: ciò dimostrano chiaramente i suoi primi lavori (da recuperare almeno la raccolta del 2014 “Retweete...
article placeholder

Against Me! – Shape Shift With Me: Recensione

Settimo album in studio e primo a due anni di distanza dal capolavoro “Transgender Dysphoria Blues” per la band della Florida capitanata da Laura Jane Grace. Se nel precedente lavoro i testi erano improntati su...

Cymbals eat guitars – Pretty Years: recensione

“I piatti mangian le chitarre”. Un po' come a dire che il rumore vince sulla melodia... E non è quindi un caso che questa espressione sia stata coniata parecchi anni or sono da un certo signor Lou Reed per desc...
article placeholder

Deftones – Gore: Recensione

  Leggo in giro per la rete recensioni che inneggiano al ritorno dei Deftones come a un ritorno ai fasti di “White Pony” o “Around the Fur”, e sorrido. Sorrido perché mi pare stupido che per fare un g...

Marlene Kuntz – Lunga Attesa: Recensione

Lunga attesa: tredici anni per il sottoscritto (era il 2003 ed usciva “Senza peso”), diciassette per i fan più oltranzisti (era il 1999 e ad uscire era “Ho ucciso paranoia”). Tanto ci è voluto per i Marlene Kun...
balckstar-bowie-recensione

David Bowie – Blackstar: Recensione

Già ieri pensavo che oggi pomeriggio avrei dovuto scrivere una recensione sulla nuova, ultima fatica di David Bowie, ★ (Blackstar). Il singolo, Lazarus, accompagnato da un bellissimo videoclip, già mi avev...