Nick Cave & Warren Ellis – Carnage: Recensione

Folla festante e un mare di bandiere del Regno Unito, ma anche dell’Australia per ovvi motivi, e poi di tutte le altre nazioni del Commonwealth. D’altra parte il popolo fuori da Buckingham Palace non sta fest...
lou mornero grilli

Lou Mornero – Grilli: Recensione

Tracce dal sound gelido, che forse tradiscono il bisogno di nascondere la propria umana fragilità, a giudicare dal cantato caldo e dai dubbi esistenziali denunciati nei testi. Ecco la cifra più eclatante di q...

Bee Bee Sea – Day Ripper: Recensione

Certe impressioni non si possono spiegare, e certi suoni sono come quelle foto in bianco e nero del Punk '77, luce sulla retina prima ancora che stimolo uditivo. Ecco la visione che ci appare dopo le prime ...

Laura Marling – Song For Our Daughter

Una raccolta tra il folk-rock anni '70 e certi bozzetti di Sufjan Stevens, anche per gli echi yodel e gospel ben presenti. Un album, "Song For Our Daughter", dove la rilassatezza è davvero eletta a emozione...