Voglia di un qualcosa di fresco e frizzante? I canadesi Kiwi Jr. hanno quello che fa per voi. Dopo tre singoli usciti nel 2019, con il nuovo anno è arrivato il momento del loro primo lavoro sulla lunga distanza: “Football Money”.

Jeremy Gaudet e soci sono bravi a mescolare un approccio melodico furbamente pop-punk a un tiro tenuto a buona gradazione garage, tra incastri dissonanti di elettrica, cambi di passo e ritornelli dei più catchy: iconici, a tal proposito, brani come la contagiosa Leslie o la titletrack Football Money (ispirata, pare, dal calciatore del Manchester United, Paul Pogba).

Imperfezioni ben studiate, effervescenza ed immediatezza, i ragazzi di stanza a Toronto sanno anche quando calare i giri (Comeback Baby) o prendere canali sonici più tintinnati e dal sapore 60’s e Laurel Canyon (Swimming Pool): non gridiamo certo al miracolo, ma un dischetto così non può far altro che riattivare, laddove intorpiditi, i nervi al punto giusto.

Anban