Alla fine della prima serie di “Mr. Robot”, Elliot scopriva il mistero che avvolgeva la propria società di Hacker, lasciandoci in sospeso circa il suo passato, in particolare su Mr. Robot (Christian Slater) e su altri numerosi misteri non svelati in un travolgente finale aperto. In particolare vedremo il ritorno di White Rose (interpretato da B.D. Wong), l’anima della Dark Army che tornerà a collaborare con Il protagonista, in quanto il regista della serie pensa che “He was so amazing in the first season I would be stupid not to use him more this season. But I do have to use him sparingly because he’s got such a great mystery around him.”
Tra non molto vedremo la seconda serie e ci aspettiamo che sia grandiosa come la precedente, che ha vinto un Golden Globe e il 6th Critics Choice Television award per la migliore serie drammatica.
Circa un mese fa Sam Esmail (regista e produttore della serie) ha dichiarato alla Television Critics Association che “This whole show has been about Elliot’s emotional journey, so Season 2 is about how Elliot reconciles the fact that he’s seeing this fantasy. It’s going to be about Elliot really negotiating with himself since that’s a tough pill to swallow.” E ha spiegato che “The series is filling in the blanks of the past and the present of this character… It’s about a guy who becomes aware of this delusion he’s been having.”
Il bravissimo Rami Malek, che interpreta Elliot, ha invece spiegato in questo modo la preparazione al suo ruolo “already giving me anxiety. I can’t just walk into the next season and take off right where we left off because that’s not the way I work. There’s a lot of preparation for me wrapping my head around someone and trying to figure out what’s going on in his brain. That’s a lot of work.”
Dopo le prime anticipazioni già non vedo l’ora di vedere di nuovo Mr. Robot. Vi teniamo aggiornati sulle prossime anticipazioni.
Il Demente Colombo