Conosciuto nel settore come uno dei 5 Festival più emozionanti del nostro Paese, insieme a rassegne storiche come Umbria Jazz e il Festival dei Due Mondi di Spoleto. Il festival si svolge in uno dei luoghi più suggestivi d’italia, l’anfiteatro del Vittoriale degli Italiani, in un contesto ricchissimo di storia, e nel suo meraviglioso parco, eletto nel 2012 “Parco più bello d’Italia”. Un luogo sospeso tra arte, cultura, natura e bellezza.

Nelle prime sette edizioni abbiamo ospitato i nomi più prestigiosi e interessanti della musica e dello spettacolo internazionale: Lou Reed, Ben Harper, Burt Bacharach, Keith Jarret, James Taylor, Joan Beaz, Damon Albarn, Paolo Conte, The National, David Byrne, Giorgio Albertazzi, Eleonora Abbagnato, David Larible, Patti Smith, Pat Metheny, Filippo Timi, Franco Battiato, Momix, New York City Ballet, Martha Graham Dance Company, Ludovico Einaudi, Stefano Bollani, Paul Weller, Steven Wilson, Arto Lindsay…
Nel 2015 Mario Biondi, artista italiano tra i più amati nel mondo, gira al Vittoriale il video di “Love is a temple”, primo singolo dell’album “Beyond”, disco d’oro in poche settimane. Il suo concerto al Festival del 12 luglio viene ripreso in diretta radio e video su RTL. Nel 2016 è la volta di Enrico Ruggeri, che al Vittoriale ambienta il video de “Il volo su Vienna“, ispirato all’impresa dannunziana.

Il cartellone di questa edizione 2018 è ricchissimo. Dopo l’annuncio di Francesco De Gregori, è arrivato quello di Vinicio Capossela, in concerto la sera del 21 luglio insieme all’Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini, e si aggiunge anche un nome gigante del cantautorato inglese contemporaneo come Ben Howard che terrà proprio al Vittoriale la sua unica data italiana del 2018.

Noi indieboys della prima ora, scalpitiamo ovviamente per Franz Ferdinand e Cigarettes After Sex, chevelodiciamoaffare.

Eccovi il programma completo:

❤❤❤ 23 giugno: Jeff Beck

❤❤❤❤❤ 27 giugno: The Dream Syndicate

❤❤❤❤ 04 luglio: Ben Howard

❤❤❤ 07 luglio: Cigarettes After Sex

❤❤❤ 08 luglio: Steve Hackett

❤❤❤❤❤ 11 luglio: Franz Ferdinand

❤❤❤❤ 13 luglio: Francesco De Gregori

❤❤❤ 18 luglio: Pat Metheny

❤❤❤ 21 luglio: Vinicio Capossela + Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini

❤❤❤❤❤24 luglio: Norah Jones

❤❤❤ 25 luglio: Marcus Miller

❤❤❤❤❤ 30 luglio: Anna Calvi

❤❤❤❤ 31 luglio: Yann Tiersen