A cura di Paolo Ferrari

Dopo la pubblicazione degli ultimi due singoli Animalier e Afrotutto, il 23 febbraio 2018 è uscito il nuovissimo disco di Crookers, il rapper e produttore italiano diventato famoso in tutto il mondo per aver magistralmente remixato brani di Chemical Brothers, U2, Beyoncé, Nerd e Kid Cudi (giusto per fare qualche “nomuncolo”). Il disco, uscito per Pluggers/Ciao Recs/FUGA, si intitola “Crookers Mixtape: Quello Dopo, Quello Prima” e si compone di ben 31 tracce con un impressionante numero di collaborazioni, da Bassi Maestro a Dargen D’Amico, fino al produttore francese Mr. Oizo.

Il primo “Crookers Mixtape” venne pubblicato nell’ormai lontano 2007 e ribaltò tutti i canoni del rap italiano, contaminandolo con le sonorità house. Da lì in poi la carriera di Crookers si avvicinò al mondo dell’elettronica, per merito anche del suo successo internazionale come dj. Questa nuova produzione, però, segna il suo grande ritorno sulla scena rap. “Quello dopo, quello prima” non è infatti relegato solo ai fan di vecchia data e agli addetti ai lavori, ma si dimostra vivo anche nelle nuove generazioni.

Per l’occasione abbiamo chiesto a Francesco Barbaglia (questo il nome di Phra Crookers all’anagrafe) di raccontarci la sua storia, a suon di musica. Una sorta di “crookerstory” divisa in sette capitoli per sette brani, scelti e commentati direttamente dall’autore. A questi, ne abbiamo aggiunti altri tre secondo il nostro gusto. Si parte, dunque. E buon ascolto.

 

1. Crookers – Yeah Yeah Ok

Phra: «Yeah Yeah Ok è uno dei brani che preferisco del primo mixtape di Crookers, perché unisce l’anima club al rap più ignorante che piace a me. Sicuramente lo suonerò e stonerò durante il primo party del Crookers mixtape il 30 ai Magazzini Generali».

 

2. Kid Cudi – Day’N’Night (Crookers rmx)

Phra: «Non tutti lo sanno in Italia, ahimè, ma con questo brano ho cambiato il modo di fare un determinato pop nel mondo. Vado molto fiero di questo rmx, non solo perché ha cambiato la mia vita, ma perché se ci ripenso oggi, venne fatto in cameretta con un pc scassato… Ovvero, si può davvero fare tutto nella vita, basta volerlo!».

 

3. Crookers – Pezzo (feat. Dio Mc)

Phra: «Il nuovo mixtape è una mina atomica, e questo non lo dico perché l’ho fatto io, ma me lo dice chi lo ascolta. A parere mio la mia strofa insieme a Dio Mc è una delle migliori di tutto il mixtape».

 

4. Crookers – Costa Rica (feat. Guè Pequeno)

Phra: «Ah, no scusate, mi sa che QUESTA è la mia strofa migliore nel mio nuovo mixtape. L’ho scritta chiuso a chiave in una casa isolata con una ragazza mezza nuda sul divano, cercando di concentrarmi su quello che stavo facendo… Proprio come un rapper vero, ma in mutande».

 

5. Guè Pequeno – Barbie Vs. Marley

Phra: «Se non si fosse capito, io sono il fan numero uno di Guè Pequeno… Si era capito? Questa traccia l’ho prodotta a Los Angeles e l’ho mixata mentre aspettavo in studio Wale (rapper che vince Grammy che manco lui sa come)… E la cosa bella è che è tutto vero!».

 

6. Lacustre Clan – Fuori dalla trincea

​Phra: «Pochi sanno che quando ero molto giovane, un po’ come i rapper di oggi in Italia, avevo una crew ​e facevo il rap veramente, o perlomeno ci provavo. Il ritornello di questo brano, giusto per raccontare un aneddoto, lo scrissi a casa di Longa, un mio amico che adesso vive in Giappone e che a distanza di più di 20 anni è la persona che si è occupata della grafica del mixtape e dell’impaginazione della fanzine. Così… a distanza, ma sempre vicini».

 

7. Crookers – Llega

​Phra: «Questa traccia non è ancora uscita, non la troverete da nessuna parte… l’ho finita dieci minuti fa e mi piace tantissimo. Probabilmente la tirerò fuori con la mia Ciao Recs prossimamente… Un abbraccio».​

 

8. Crookers – Festa Festa (feat. Fabri Fibra e Dargen D’Amico)

Tocca a noi. Partiamo da un classicone del 2010, tratto dal debutto “Tons of Friends”. Festa Festa è il singolo che ha anticipato l’uscita dell’album, diventando una hit in breve tempo. Con due featuring importanti.

 

9. Crookers – Royal T (feat. Roisin Murphy)

Passiamo a qualcosa di molto diverso, sempre da “Tons of Friend”, con l’inconfondibile voce di Roisin Murphy dei Moloko. Un brano che mette subito in chiaro di cosa siano capaci i Crookers.

 

10. Crookers – Animalier (feat. Dargen D’Amico e Danti)

Chiudiamo con un singolo tratto dall’ultimo album. Il video è stato girato il 15 febbraio 2018 da Riccardo Moka, durante il primo evento della “Pazza Settimana Del Crookers Mixtape”. Documenta la cena offerta da Phra a giornalisti, artisti, influencer e amici.

 

Venerdì 30 marzo ai Magazzini Generali di Milano sarà la prima tappa del Crookers Mixtape, una festa con tutto il meglio del rap italiano ed internazionale mixato da Phra Crookers, accompagnato da Dargen D’Amico e Ackeejuice Rockers.