stiff richards state of mind review

Stiff Richards – State of Mind: Recensione

Autunno, tappeti di foglie secche sui marciapiedi. L'umidità ti assale, il cielo grigio schiaccia lo sguardo a terra. Sarebbe il momento di sfoderare l'intera discografia dei Fleet Foxes. Oppure chessò, un ...

Mikal Cronin – Seeker: Recensione

Anni fa il pubblico rock salutò l’arrivo di nuovi fenomeni quali Ty Segall, Thee Oh Sees e Mikal Cronin con immensa gioia. Il garage era tornato, fresco, grintoso e di alta qualità. Oggi Mikal si è un po’ d...

The Devils – Sin, You Sinners: Recensione

Alla larga chierichetti e deboli di cuore, questa è musica dissacrante da danzare sulle tombe. Se siete fanatici dei Cramps, Oblivians e del garage-rock primitivo, grezzo e martellante, i The Devils sono i tizz...