Kurt Vile – Speed, Sound, Lonely KV EP: Recensione

Negli ultimi anni Kurt Vile ha trascorso diverso tempo a Nashville, un po’ per registrare i suoi pezzi e un po’ a crogiolarsi nella leggendaria scena del Tennessee, da cui provengono alcuni dei suoi idoli. ...

Orville Peck – Show Pony: Recensione

Torna Orville Peck, il cowboy mascherato che con la sua voce calda e baritonale e il suo country elettrico e profondo (e, diciamocelo, la sua aura di mistero da personaggio dei tempi andati) aveva strappato...

Waxahatchee – Saint Cloud: Recensione

Sarò sincero. La musica di Waxahatchee non mi ha mai esaltato. Lo so, lo so, ne parlano tutti molto bene. "È la nuova paladina dell'indie-folk americano", dicono. Sarà, ma io l'ho sempre ritenuta una medioc...

Barbarisms – The West in The Head: Recensione

"The West in the Head" Ã¨ la terza prova discografica per Barbarisms, terzetto alt-folk franco-svedese, pubblicato in italia grazie all’etichetta romana A Modest Proposal. Nicholas Faraone, istrio...

Giant Sand 13 luglio a Milano

Tornano a Milano i Giant Sand, la band altcountry più figa del mondo. Originari di Tucson, i Giant Sand sono considerati gli antisegnani del cosiddetto desert rock. La band suonerà il 13 luglio a Pala...

Lucinda Williams: il 19 luglio alle cave di Pusiano (Co)

Lucinda Williams suonerà il 19 luglio al Buscadero Day di Pusiano (CO) per portare dal vivo il suo ultimo disco: “The Ghosts of Highway 20.” La Williams è senza dubbio una delle più apprezzate e carismatiche c...