I K. Board & The Skreens nascono a Milano nel 1998. Cosa suonano? Beh, nella loro biografia si descrivono così:

K. Board e The Skreens si considerano punk, ma si definiscono un “gruppo elettrogico” e possono essere definiti da tre costanti +1:

1. Atteggiamento lo-fi e 100& DIY nei confronti della musica/produzione, con tutte le responsabilità del caso
2. Completo disinteresse a stare in un genere musicale distinto, quindi forse siamo “un gruppo pop”?
3. Invisibilità quasi totale, probabilmente potenziata dalle costanti 1 e 2
+1. KB&TS non hanno mai suonato né hanno alcun interesse a suonare dal vivo

La musica dei K. Board & The Skreens è esistita soltanto negli hard disk di vari computer fino al dicembre del 2013, quando il singolo Wagoo b/w Scatter è stato pubblicato su Soundcloud e Bandcamp. Da allora mettono ogni tanto qualche traccia in rete. L’anno scorso è uscito “Langue EP”, registrato durante il lockdown e interamente cantato in lingue inventate. Quest’anno, invece, hanno aderito al Collettivo S.I.A.E.I.O.U. con l’obiettivo di pubblicare un nuovo disco, uscito proprio oggi, 2 aprile 2021.

Il titolo di questo nuovo EP è appunto “The New (EP)”, scritto proprio così. I brani sono vere e proprie canzoni, con l’occasionale cambio di accordi, il ritornello e quelle cose lì. Per la prima volta la musica di K. Board & The Skreens è accompagnata da testi veri e propri, dotati di senso compiuto. Come un vero gruppo pop, i KB&TS hanno anche avuto l’onore di ospitare in un brano il talentuoso cantautore Gèép Coltrain.

Tutto questo vi ha incuriosito? Ok, allora andatevi ad ascoltare il disco e guardatevi in anteprima il video di I Have A Friend (In The Refrigerator):