E proprio quando Liam da alle stampe il suo disco solista “As You Were”, il fratellone Noel Gallagher annuncia il suo prossimo lavoro con i suoi High Flying Birds, intitolato “Who Built The Moon? in uscita il 24 novembre. Il disco ovviamente che sarà seguito da un tour, prima nel Regno Unito e in Irlanda, poi in Europa (arriverà anche in Italia, a Milano, l’11 aprile 2018). L’album di Noel nasce dalla collaborazione con il compositore David Holmes e avrà ospiti di lusso come Paul Weller e Johnny Marr. Noel ha confessato di essersi ispirato, in questa fase della sua carriera, al pop psichedelico francese.

“Le persone rimarranno sorprese. Sarà un disco molto divertente”, ha anticipato il collaboratore di Noel, David Holmes. A quanto pare, questo sarà anche il disco più “sperimentale” e “avventuroso” di Noel finora. L’opposto del britpop tradizionale proposto da Liam in “As You Were”. Ma ci sarà spazio anche per l’amore: “Cosa c’è di più gioioso di essere innamorati? Così ho scritto una canzone su questo ed è una delle cose migliori che io abbia mai scritto”, ha anticipato Noel. 

Questo il video di lancio:

Questa la tracklist:
1. Fort Knox
2. Holy Mountain
3. Keep On Reaching
4. It’s A Beautiful World
5. She Taught Me How To Fly
6. Be Careful What You Wish For
7. Black & White Sunshine
8. Interlude (Wednesday Part 1)
9. If Love Is The Law
10. The Man Who Built The Moon
11. End Credits (Wednesday Part 2)