Porsi, il primo singolo apripista di Marco¬†Castello, √® un brano che parla di scuola e del momento pi√Ļ importante nella vita di tutti gli studenti: la gita. Il tutto accompagnato da un¬†video girato dal collettivo siciliano¬†Ground’s Oranges, che in modo scherzoso gioca proprio con l’immaginario adolescenziale a cui il ricordo della scuola √® legato.

Marco¬†Castello, d’altronde, √® ancora giovanissimo, e studia da tutta la vita. Prima al Liceo P.Orsi di Siracusa e poi a Milano, dove si √® diplomato in tromba jazz e ha fatto conoscenza con i musicisti che condividono con lui questa esperienza. Castello √® in realt√† un polistrumentista (suona anche batteria, chitarra e piano), oltre che un cantautore.

In questi anni ha girato il mondo suonando al fianco di un fuoriclasse come Erlend √ėye¬†dei¬†Kings of¬†Convenience¬†nel suo progetto¬†La Comitiva. Il singolo Porsi, infatti, cos√¨ come tutto l’album, √® stato realizzato a Berlino e prodotto da Marcin √Ėz, che con Erlend √ėye condivide l’esperienza The Whitest Boy Alive. Un progetto quindi che nasce gi√† internazionale e che verr√† pubblicato¬†dopo l‚Äôestate in Italia da¬†42 Records e nel resto d’Europa da Bubbles Records, la label di¬†√ėye.

Ecco il video di Porsi: