norman_la grandine recensione

Norman – La grandine!: recensione

11 sono le briciole che segnano la strada del ritorno dei Norman con La grandine!. Il gruppo, a sette anni dal disco d’esordio La rivolta dei bambini blu, da Treviso torna in studio per darci un nuovo assaggio ...

Parma: nasce Spiagge Records!

Spiagge Records, indie rock label di Parma, in concomitanza con la propria nascita annuncia la prima release: La splendida persona che ero una voltadei parmigiani Tricia Takanawa! Registrato, mixato e prodotto ...

Robyn – il video dei Plastic Light Factory

Un'estetica pazza che si distingue dalla tradizionale noia geometrica di questi tempi. Un suono a metà fra gli Arctic Monkeys e gli Small Faces. Questa è la cifra stilistica dei Plastic Light Factory, power t...
artemio cento uomini recensione

Artemio – Cento uomini: recensione

Sei anni di attività, due EP autoprodotti e una demo sono la gavetta che gli Artemio, formazione rock meneghina di belle speranze, si son dovuti fare per giungere al traguardo del primo album “Cento uomini”, un...

Via Smoke – Inspiration: recensione

Nati dalle ceneri dei Radio Reggae, i Via Smoke sono una delle più promettenti realtà lombarde affiliate alla musica reggae. Fra aperture di livello (basti il nome di Alborosie su tutti) e vari cambi di line up...

Intervista alla Falafel Fazz Familia

Più una comunità che un’etichetta indipendente, ho scoperto la FALAFEL FAZZ FAMILIA quasi per caso: mi stavo annoiando in ufficio a spese del mio datore di lavoro e sulla spalla destra di qualche quotidiano onl...