“Polaroid Un Blog Alla Radio” è un programma radiofonico (e podcast) ideato e condotto da Enzo Baruffaldi, curatore anche del “trascurato blog” www.polaroid.blogspot.com . Senza molti giri di parole si tratta di uno dei punti di riferimento nazionale per gli appassionati di musica indipendente, che passa attraverso le mille sfaccettature del sottobosco del pop e del rock, senza preclusioni sulla provenienza (non sono rare le band indonesiane, russe, neozelandesi che ci ha fatto conoscere per primo in Italia in questi anni).

Di base a Bologna, in onda dal novembre del 2001, tutti i lunedì alle 22.30 prima su Radio CittĂ  103, poi su Radio CittĂ  del Capo, approdato nel 2019 alla webradio Neu Radio, Polaroid ha iniziato a settembre la sua ventesima stagione di trasmissioni. Un vero miracolo radiofonico di longevitĂ , attitudine DIY, capacitĂ  di trasmettere intatta la genuina passione per la musica selezionata e per le band che la suonano; un caso “di scuola” di come si dovrebbe parlare davanti a un microfono in maniera informale e autentica ma allo stesso tempo risultando autorevoli e credibili. Non è un caso che Polaroid sia stato selezionato come unico blog italiano che faceva parte del progetto internazionale MAP – Music Alliance Pact e che sia stato segnalato nel 2014 fra i 100 blog musicali piĂą influenti al mondo per Style Of Sound.

Dal 2007 Enzo porta avanti una iniziativa natalizia, “A Polaroid For Christmas”. La racconta così: “Nata come una gag, un modo per avere musica da ascoltare mentre addobbo l’albero di Natale a casa, una maniera diversa per farsi gli auguri”. L’idea era quella di coinvolgere un po’ di band di amici e conoscenti che si cimentano in brani di ispirazione piĂą o meno festiva e raccoglierli in una compilation digitale da regalare. Negli anni “A Poloaroid For Christmas” ha ospitato le canzoni di musicisti italiani e stranieri come I Cani, Fare Soldi, His Clancyness, Heike Has The Giggles, Chewingum, Clever Square, Les Man Avec Les Lunettes, Shout Out Louds, Young Wrists, Vadoinmessico, Baseball Gregg, Burnt Palms, Costa Brava, Canadians, The Jackson Pollock, Big Cream, Soda Fountain Rag, Her Skin.

Nell’edizione del 2020, che trovate da ascoltare gratuitamente in streaming e da scaricare a questo indirizzo, si possono ascoltare vere gemme: dal “best kept secret” per eccellenza dell’indiepop italiano, i teramani A Minor Place, agli emergenti torinesi Smile, chitarre jangly a metà fra Replacements e REM; dal cantautorato in salsa indie-rock di Setti, habitué della compilation, all’emo-bossa dei fabrianesi F4; dal twee-pop sbarazzino degli inglesi All Ashore! allo shoegaze di Stars On Fire, musicista americano di stanza a Seoul; e ovviamente non potevano mancare le strepitose cover di grandi classici del Natale, interpretate stavolta da Altre di B e dalle grintose punk riminesi Smalltown Tigers.

Una tradizione ormai radicata la raccolta di Polaroid, che invariabilmente ogni anno il 13 dicembre, giorno di Santa Lucia, viene pubblicata sul blog di Enzo e condivisa tramite i social. L’elemento inusuale che contraddistingue il sampler di quest’anno è che il download, anziché essere gratuito, è in modalità Name Your Price (paga quello che vuoi). Questa novità è stata introdotta per un’ottima causa: raccogliere fondi che verranno devoluti all’associazione di volontari Sokos , ambulatorio medico di Bologna che si occupa di garantire assistenza gratuita agli immigrati senza permesso di soggiorno, alle persone senza dimora e a chiunque viva in una condizione di esclusione sociale.

Un motivo in piĂą, se ne aveste bisogno, per fare il pieno di musica perfetta per festeggiare un Natale che quest’anno sarĂ  sicuramente diverso; con la possibilitĂ  di dare una piccola mano a un’associazione che concretamente aiuta chi ne ha davvero bisogno. Buone feste con “A Polaroid For Christmas”.

Andrea Bentivoglio

 

https://polaroidblog.bandcamp.com