Dopo l’esordio nel 2012 con “Biancovestista” e l’album “Nonostante Tutto” del 2016, il power trio lombardo dei Gecofish torna con “Motivi per uscire”, il nuovo EP in uscita il 23 febbraio per Moquette Records. Nel disco, tre nuovi brani e una cover di Lucio Battisti, realizzata in occasione del ventennale della sua morte.

Vi proponiamo in esclusiva il nuovissimo video di Motivi per uscire, un brano dalle sonorità rock che ben si mescolano a una vena pop, con voci più pulite e testo introspettivo:

Il nuovo EP, così come il precedente album, è stato prodotto, registrato e mixato da Davide Lasala e Andrea Fognini presso l’Edac Studio (Edda, Giorgieness, Roberto Dellera, Gianluca De Rubertis) di Fino Mornasco (CO), non lontano da Cantù, il paese d’origine della band.

I Gecofish sono pronti a partire per un tour che nella parte iniziale li porterà a toccare alcuni dei locali più importanti del Nord Italia. Ecco le prime date confermate:

24/02 Mondo Delle Uova @ Arosio (MB) EP RELEASE
24/03 Arci Area @ Carugate (MI) W/Gambardellas
05/04 Mare culturale urbano @ Milano (MI)
07/04 Centro Sulé @ Agrate Brianza (MB)
28/04 HonkyTonky @ Seregno (MB) W/Giorgieness
03/05 Circolo Ohibò @ Milano W/montag
18/05 Spazio Polaresco @ Bergamo (BG)

La copertina di “Motivi per uscire”

Il testo:

Motivi per uscire non ne ho mai,
così mi prendi di petto
Sta notte ho dato tutto
restano solo frasi stanche senza senso a consolarmi
Tu come fai a reagire?
E’ vero non prendo sul serio niente
E’ stato un incidente

Non sono bravo a interpretare
non hai voglia di parlare
bastasse un bacio a farsi perdonare
ho voglia di rischiare
Un orologio da ignorare
le ultime due da bere
ti prego stai zitto, lasciami fare
ti prego stai zitto, lasciami fare

Avrai capito ho fiuto per i guai
domani metto a posto tutto
ma ora sei qui parliamo d’altro
non esco spesso come prima
giro con lo sguardo basso
Motivi per uscire
non mi si leva di mente
ma qui c’è troppa gente

Non sono bravo a interpretare
non hai voglia di parlare
qui nessuno ci rincorre eppure tu non sai aspettare
Un orologio da ignorare
le ultime due da bere
ti prego stai zitto lasciami fare
Un orologio da ignorare
le ultime due da bere
ti prego stai zitto, lasciami fare
ti prego stai zitto, lasciami fare
ti prego stai zitto, lasciami fare

Non sono bravo a interpretare
non hai voglia di parlare
bastasse un bacio a farsi perdonare
ho voglia di rischiare
Un orologio da ignorare
le ultime due da bere
ti prego stai zitto. lasciami fare
ti prego stai zitto, lasciami fare
ti prego stai zitto, lasciami fare

Post correlati