Da oggi disponibile il video del primo singolo de La Discoteca, formazione milanese che si presenta al pubblico con il brano Andiamo al Blockbuster. Un ritorno al passato fra sonorità retrowave e tinte neon viaggia nelle atmosfere anni Ottanta per circa tre minuti di autentico dream pop.Per alcuni è la strobo, per altri sono gli occhi chiusi, il sudore sulla fronte e la testa buttata indietro mentre si balla, per altri ancora i drink sbagliati, troppo forti o troppo poco, bevuti in un sorso a bordo pista. Ognuno di noi, nel gioco delle libere associazioni, ha il suo ricordo, la sua polaroid legata alla discoteca, che in musica è stata “labirinto” ed è stata “inferno”, e che oggi, invece, è solo La Discoteca, e in quell’articolo determinativo sta il cuore del nuovo progetto di Stefano Poletti e Gabriella De Vita. Sì, perché La Discoteca è la band new retro wave italiana che brilla come i club di Chicago negli anni Novanta, che mastica chewing- gum dal sapore anni Ottanta, ma che, al contempo, sa cantarvi dell’oggi, dei suoi tormenti, delle sue meraviglie. La Discoteca non ha paura a dirvi che sì, un po’ di nostalgia di quegli anni ce l’ha, ma di quelle che sul volto fanno comparire il sorriso, e nelle gambe ancora un sacco di voglia di ballare. “Andiamo al Blockbuster” racconta la storia d’amore di due ragazze di provincia, in mezzo ai pregiudizi della città. Sullo sfondo il simbolo del conformismo anni ’80. Il Blockbuster per l’appunto, destinato però, come tutti i pregiudizi stupidi, a fallire.