Prendete il salvagente… Questa sera c’è aria di burrasca!”, dicevano in quel vecchio film in bianco e nero con la bella Merilìn. Passate le sbornie di Alauìn in una milano goffamente fantasmagorica,  si ritorna sui banchi di skuola…lemmi lemmi con la sguardo basso e i pugni in tasca.  Qui trovate la solita Guida Settimanale ai Concerti Milanesi di Indie-zone.it,  per muovervi nella penombra dei tramonti con l’agilità felina che la quotidinità prova a levarvi. Sforzatevi, non siate soli… qui qualche piccolo e grande motivo e motivetto per radunarvi.

 

Martedì 1 novembre

❤❤❤❤ Franz Ferdinand all’Alcatraz 

Kapranos e soci hanno mestiere e tanto gli è valso per rimanere sul “carrozzone” per tutti questi anni facendo la propria cosa con eleganza e senza mitomania. 

 

 

❤❤❤ The Weeknd al Forum

A qualche settimana dalla sua esibizione al Super Bowl che sicuramente entrerà nella storia, The Weeknd annuncia nuove date di The After Hours Tour.
 

Mercoledì 2 Novembre

❤❤❤❤ Dehd al Magnolia

Dopo aver conquistato le radio con i pezzoni come Lucky e Loner, il trio di Chicago dei Dehd atterra a Linate e trova il buon vecchio Magnolia. Ci aspettiamo cose belle 

❤❤❤❤ Psychodelice all’Arci Bellezza 

Suoneno la mooseca shoegaze. Sul palco Kee Avil: chitarra, voce, elettroacustica e produzione elettronica per creare assemblaggi di canzoni che oscillano sull’orlo del collasso mentre trasudano in avanti, come la resina appiccicosa che raccoglie e perde elementi disparati lungo il percorso.

❤❤❤❤ Mary Lattimore ed Eric Chenaux allo Spazio Teatro 89

Ottimo eventi per gli amanti dell’avanguardia ambient puntellata di folk. Eccovi due musicisti di punta del panorama indipendente e sperimentale internazionale: l’arpista ambient americana Mary Lattimore e il chitarrista e cantautore avant-garde canadese Eric Chenauux

 

❤❤ The Amazons alla Santeria Toscana 

Ok non giudicare il libro dalla copertina ma…

Non Musica ❤❤❤ Antigone alla Librosteria

Tournè da bar è una esperienza unica… provate a fare un salto in Cesariano alle 21 e sicuramente…non tornerete a “bocca asciutta” 

Giovedì 3 Novembre 

❤❤❤❤ Jamie Stewart  (Xiu Xiu) al Bellezza 
 
Jamie Stewart è un musicista e scrittore statunitense noto soprattutto per il suo ruolo di fondatore e frontman della band di rock sperimentale Xiu Xiu formata a San José, California, nel 2000, dopo varie formazioni in gioventù, tra le quali la sua band IBOPA, una insolita combinazione di dance, lounge, disco e ska.
 
 

Venerdì 4 Novembre 

❤❤❤❤❤❤ The Cure e Twilight Sad al Forum di Assago
Non son nonnini al prepensionamento come alcuni potrebbero pensare, questi sono artisti con la A maiuscola che non si risparmiano per 3 ore di concerto. Sarà un piacere farsi stordire dal signor Smith e dai suoi vecchi amici, ancora una volta, e un’altra….e un’altra …e un’altra. 
Spengete quei cazzo di telefoni e accendete le orecchie! 
 
❤❤❤ Les Enfants e Clio M all’Arci Bellezza 
La cosa carina dei Les Enfants è che nnostante i talent, sono e restano quattro amici che continuano a suonare assieme nel 2010 accomunati dalla passione per i Sigur Ros, gli Explosion in the Sky e Tommaso Yorke…
Stasera aprirà le danze la talentuosa Clio M, un’occasione in più per scendere le scale della Palestra Visconti e aprire le orecchie…

Sabato 5 Novembre 

❤❤❤❤❤ Bon Iver al Forum di Assago
Facciamola semplice, Justin Vernon è partito in una capanna del Wisconsin e suonava emofolk sentimentale…era figo e continua ad esserlo anche se più che un musicista espressivo ormai è un producer cervellotico e micragnoso sulla stregua di DeadMaus5 e Moderat. Non ha perso la tenerezza, si intenda, l’ha solo innafiata di un trilione di bit e byte, specchio perfetto degli strani tempi che viviamo.
Figo saperlo a Milano, ancor più figo andarci. 

 
 

Domenica è sempre Domenica

Bho preparate la valigia e andate al lago, tanto ci sono 40 gradi.