A gennaio uscirà per la BBC un nuovo documentario su David Bowie intitolato David Bowie: The Last Five Years. La pellicola, che è il seguito di David Bowie: Five Years, esplorerà gli ultimi album di Bowie, Next Day e Blackstar, ma anche il musical Lazarus. Conterrà  filmati d’archivio, interviste inedite, interventi di amici e collaboratori e un’esclusiva registrazione della traccia vocale di Lazarus.

Nel film, Tony Visconti rivela alcuni retroscena delle sessioni di registrazione del brano Lazarus:
“Stava di fronte al microfono e nei quattro o cinque minuti in cui cantava riversava fuori la sua anima. Io ero dietro al vetro, ma riuscivo benissimo a percepirlo. L’audio catturava il suo respiro, e non è che rimaneva senza fiato, andava in una sorta iperventilazione per raccogliere le energie necessarie per cantare questo pezzo”.