Nel 1999, anno della sua uscita, The Matrix rivoluzionò la storia del cinema, unendo in modo eccellente azione e fantascienza. 18 anni dopo Hollywood è pronta per un suo reboot.
Non è ancora chiaro se si tratterà di un reboot, un remake o un prequel: i dettagli sul quarto capitolo della saga sono ancora nebulosi ma l’Hollywood Reporter rivela che in casa Warner Bros., a quanto pare, siano al lavoro su nuovo materiale.
La sceneggiatura in questo episodio sarebbe affidata a Zak Penn, già esperto di supereroi (The Avengers, X-Men), e a vestire i panni di Neo non più Keanu Reeves, bensì Michael Bakari Jordan.
Sarebbe stato Joel Silver, produttore originale, a contattare Warner Bros. proponendo di girare un nuovo film a tema. Le sorelle Lana e Lilly Wachowski, autrici e registe della trilogia, non risultano al momento coinvolte al nel progetto. La casa di produzione vorrebbe però una loro benedizione e non è escluso che le sorelle avranno un qualche ruolo per il futuro di The Matrix.

ok adesso rispondete alla domanda fatidica: #pillolarossa o #pillolablu?