“Bad Sea Walks” è l’esordio discografico di A Red Idea. Dopo aver lavorato a diversi progetti all’estero e in Italia, il musicista veneziano Alvise Forcellini pubblica il suo primo album di inediti con Beautiful Losers.

La tracklist è composta da nove tracce, una piacevole passeggiata lungo oceano, tra il songwriting stralunato e riflessivo di Forcellini, e la varietà degli arrangiamenti che saltano da un lo-fi alla Beck, a sonorità più elaborate che richiamano l’alternative rock immaginifico e ambientale degli Alt-J. Un dialogo interiore amplificato da un po’ di elettrificazione alla Strokes, come nel primo singolo Fear, e dalle trame di sintetizzatore che evidenziano le atmosfere più oniriche disegnate dai testi.

“An ocean dive hasn’t helped me out / And no advice has been wise enough / I’ve questioned all of my views and thoughts / But non of this really matters now”.

Tra i brani spiccano When the Lights Go Out e Home at Last, con i contributi canori di Teresa Sartore e gli arrangiamenti di Andrea Liuzza, che restituiscono al lavoro una chiave brillante ed eterogena. “Bad Sea Walks” è la seconda produzione artistica di Beautiful Losers, che dopo il fortunato disco di An Early Bird, attualmente in tour in Europa, torna con un album di qualità, testi dalla scrittura estremamente personale incorniciati sapientemente da un prodotto sonoro ricco ed equilibrato.

Mattia Sofo