Riccardo Dellacasa, polistrumentista classe 1991 diviso tra Parigi, Venezia e Milano. Le esperienze di dieci anni sul palco insieme a Verano, ma soprattutto Wemen ed Emmanuelle, hanno contribuito alla ricerca di un suono che arriva da oltre i confini italiani. Dopo il primo album “Amore Italiano” uscito per La Valigetta a marzo 2019, mixato da Marco Fasolo (Jennifer
Gentle) e il singolo “Malé” in collaborazione con Emmanuelle, Francesco de Leo e Auroro Borealo, i nuovi brani di dellacasa maldive sono frutto di una ricerca personale, essenziale e totalmente libera realizzata nel 2020 da Riccardo che si è occupato di tutte le fasi di realizzazione dell’album: il risultato è l’incontro tra elettronica, psichedelia e lo-fi. Le copertine dei singoli, i video e tutto l’immaginario della comunicazione sono opera di Davide Bezier, grafico e bassista dal vivo di dellacasa maldive; Dario Canepa è il metronomo, la spada delle maldive che sta alla batteria. Un viaggio di suoni che arrivano da NYC, Manchester, Parigi, Abuja e da MalĂ©, Capitale del celebre arcipelago dell’Oceano Indiano; un luogo immaginato grazie a una t-shirt e a delle vecchie riviste di viaggio trovate per caso.Oggi esce il video di Fluido e lo potete vedere in esclusiva qui sotto

Ascoltala in versione italo-disco

Post correlati