Ritorna “5 Canzoni Bomba uscite questa settimana”, la rubrica che vi segnala i cinque migliori brani usciti negli ultimi sette giorni. Questa settimana siete stati ricoperti di roboanti uscite: Fleet Foxes, IDLES, Deftones, Sufjan Stevens, The Neighbourhood, Cabbage, Bob Mould, Thurston Moore, eccetera (quasi tutti preannunciati in questa rubrica, ma eviteremo di farvelo pesare). Ce n’è davvero per tutti i gusti, eppure… Eppure ecco altre canzoni da non lasciarsi scappare assolutamente prima della prossima infornata.

 

boy pablo – leave me alone!

Ultimo singolo prima del vero e proprio debut di boy pablo, il giovane e chiacchieratissimo cantautore indie di Bergen che ha fatto il botto con il suo stile bedrom-pop, sia nel suo ambiente ma anche al di fuori. Rischio serio di botto generazionale? Lui non sembra avvedersene e continua per la sua strada che, tutto permettendo, lo porterà a Milano nel marzo del 2021.

 

MasCara – 22+1

Tra i dischi usciti questa settimana e sopraccitati non è stato volutamente inserito “Questo è un uomo, questo è un palazzo” dei MasCara, gruppo della provincia di Varese che arriva a una nuova fatica discografica dopo una parentesi in Universal, ora distribuiti per RC Waves, giovane realtà indipendente attentissima a portare nuove sonorità coraggiose nel panorama. Non è stato inserito perché meritava la giusta attenzione qui: il disco è una dissertazione sul comunicare oggi con i mezzi a disposizione e su quanta superficialità possa celarvisi dietro. Non è un caso che il disco, e la canzone qua segnalata, di superficiale abbiano veramente poco. Un concept album sulla tecnologia, però suonato con strumenti caldi e avvolgenti (attenzione ai fiati) e cantato in modo se non altro raro (fatelo ascoltare ad orecchie “vergini”: potrebbero chiedervi se si tratta di qualche side project di Tiziano Ferro e credetemi che è un complimento). Un disco audace, come in Italia nessuno si arrischia a fare e di cui comunque ci sarebbe sempre più bisogno.

 

The Shins – The Great Divide

James Mercer e Co. tornano dopo più di due anni con una nuova canzone inedita. Ancora non specificato se vero e proprio singolo di lancio per un nuovo disco, anche perché la band afferma di aver lavorato al brano (che contiene strumentazione varia ed eventuale) spinta dal desidero di far provare amore in tempi difficili come quelli che corrono. Non serve essere amanti degli Shins per affermare che almeno per qualche secondo ci sono riusciti.

 

Pixies – Hear Me Out

Rimasuglio dalle sessioni dell’ultimo più o meno apprezzato “Beneath the Eyrie”, questa Hear Me Out è il nuovo singolo dei Pixies, accompagnato dalla cover di Mambo Sun dei T. Rex come b-side. Brano che non serve per promuovere null’altro se non se stesso, infatti uscirà in formato vinile colorato a ottobre, tuttavia degno di nota in quanto, al di là del sound morriconiano già sperimentato nell’ultimo disco, alla voce troviamo Paz Lenchantin, ormai in formazione da 6 anni, che ok per gli amanti della band non sarà Kim Deal e nemmeno Kim Shattuck (rip), ma è super brava nel tenere in piedi il pezzo.

 

Kurt Vile feat. John Prine – How Lucky

Chiudiamo con una lacrimuccia. Kurt Vile annuncia un nuovo EP contenente, tra le altre, due cover di John Prine. E lo fa duettando direttamente con John Prine, scomparso per covid insieme a tanti altri artisti che non riavremo più. Tesoro nazionale della canzone americana, vivrà ancora attraverso canzoni come questa How Lucky.