Laila Al Habash – Moquette EP: Recensione

“Moquette” è il primo EP di Laila Al Habash, giovanissima artista classe ‘98, pubblicato con Undamento. In precedenza erano usciti già alcuni pezzi per Bomba Dischi che personalmente non mi avevano colpita ...

Garda 1990 – Venti EP: Recensione

Era da diversi mesi che non riuscivo più a trovare un album in grado di farmi dire “wow”, capace di prendermi così tanto da riascoltarlo cinque volte consecutive per non lasciare andare via le svariate sens...

Bais – Apnea: Recensione

Chiudete gli occhi. Immaginate di essere circondati dal blu, seduti su un fondale, e proiettate intorno a voi delle onde e il mare, la corrente che vi spinge senza portarvi in nessun luogo in particolare, f...

Maestro Pellegrini – Fragile: Recensione

Immaginate di poter rivivere nella vostra mente parte di una quotidianità che magari non vi appartiene più. Immaginate di trovare delle parole in grado di asciugare le vostre lacrime o amplificare la vostra...

Matin̩e РEvent Horizon: Recensione

I Matinée sono una band abruzzese ormai da tempo stanziata in Inghilterra. Devono il loro nome alla celebre The dark side of the Matinee dei Franz Ferdinand, di cui il gruppo italiano ha proposto a lungo le...
il triangolo recensione

Il Triangolo – Faccio Un Cinema: Recensione

“Ah, quella pubblicità / mi fa arrabbiare e poi non è la verità / Ah, la gente che gioca dentro i bar / ma qui fa un caldo mortale / e tu sei fortunata in amore / spengo il televisore / faccio un cinema”. ...