Tornano i concerti in città e così anche la nostra Guida Settimanale ai Concerti Milanesi. Qui tutti gli eventi dall’11 al 17 aprile, ti basterà seguire questa guida per non perderti nulla.

 

Lunedì 11 aprile

ore 20.30 ❤❤❤ PLZ allo Spirit de Milan

Il duo più weirdo della scena musicale torna live per Club Zero, la festa dei quartieri della città powered by Zero. Il quinto appuntamento della rassegna è dedicato alla Bovisa, il quartiere politecnico e dell’archeologia industriale, per conoscere quel luogo di Milano dove il romanticismo di periferia incontra l’hackeraggio dei makers e i propulsori aerospaziali. Evento gratuito con obbligo di green pass o tampone negativo.  In line up anche HÅN, Egreen e tant* altr*, imperdibile.

❤❤ Cecco e Cipo alla Palestra Visconti dell’Arci Bellezza

Se non lo sapete è uscito un nuovo album di inediti di Cecco e Cipo, quinto lavoro discografico del duo toscano che ha conquistato l’attenzione mediatica durante le audizioni dell’ottava edizione di X Factor e stasera suona al Bellezza.

 

Martedì 12 aprile

❤❤❤❤ The Beths al Biko

Arrivano dalla Nuova Zelanda e si chiamano The Beths. Sul palco la voce di Elizabeth Stokes, che si occupa anche della chitarra. Il quartetto propone un indie rock vecchia scuola (ovvero anni ’90) con grande appeal melodico. Sono infatti le armonie vocali il punto forte di una band che scrive canzoni simpatiche, orecchiabili e canticchiabili. Un po’ Pixies, un po’ Weezer, un po’ Superchunk mescolati con una goccia di Motown. Da non perdere assolutamente… li abbiamo visti al Primavera Sound e ci sono piaciuti assai. 
 
 
 

❤❤❤❤ King Hannah all’Arci Bellezza

I King Hannah sono Hannah Merrick e Craig Whittle, duo di Liverpool di recente formazione. E no, non suonano per niente inglesi, anzi. Hanno appena pubblicato un EP per City Slang (l’etichetta di Calexico, Lambchop, Tindersticks e Caribou). Ma “Tell Me Your Mind and I’ll Tell You Mine” è molto di più, è un debutto a tutti gli effetti: un mini-album da 30 minuti soprattutto per la maturità compositiva, al di là del nome che si vuole dare al formato in cui è pubblicato. Sembrerebbero tipica espressione di certo psych rock indie d’oltreoceano, viste le innegabili similitudini con band come Opal o Mazzy Star, o quella di seguaci del grande Neil Young per alcune maestose, acide e corroboranti tirate elettriche. Invece, questo nuovo e promettentissimo duo, denominato King Hannah, si è formato recentemente a Liverpool e, tralasciando le similitudini con le altre esperienze sonore già illustrate, è decisamente personale e ben caratterizzato.
 
 
 
 
❤❤❤❤ The Skatalities ai Magazzini Generali 
The Skatalites tornano a Milano in formazione speciale, accompagnati, tra gli altri, da pionieri del reggae come il trombonista Vin Gordon, Val Douglas, bassista che ha attraversato le varie evoluzioni del genere suonando con artisti come Peter Tosh, Bob Andy, The Congos e il percussionista Larry McDonald.
 
❤❤❤ Subsonica all’Alcatraz
Samuel, Max Casacci, Boosta, Ninja e Vicio e il tour di Microchip Temporale.
 

Mercoledì 13 aprile

❤❤❤❤ Giovanni Succi presenta Quel coso con due gambe da Germi 

GUIDO GOZZANO si presenta col nome minuscolo tutto attaccato (guidogozzano, un hashtag di cento anni fa); esordisce con una filastrocca per bambini, illude una servetta di un amore che non prova e mette in campo tutto l’arsenale poetico fittizio del romanticismo e della tradizione letteraria al solo fine di trombarsi un donnina di servizio: la signorina Felicita. Non più Vate o Illustrissimo e Esimio, bensì sfigato agli occhi del mondo, consapevole di esserlo; solo Leopardi lo precedette in questo; solo in Leopardi possiamo trovare tracce di una altrettanto graffiante ironia. “Ed io fui l’uomo d’altri tempi, un buono sentimentale giovine romantico… Quel che fingo d’essere e non sono!” L’arco di tempo toccatogli in sorte fu molto simile al nostro, a cavallo tra due secoli, cento anni fa. Non sono mica poi tanti, duo o tre generazioni. Certo, il mondo è cambiato più in questi cent’anni che dall’invenzione della ruota. Un’accelerazione spaventosa. La contemporaneità. Ma Guido era già uno dei nostri. Vedo in Guido Gozzano il primo autore contemporaneo in tutto e per tutto della letteratura italiana e lo racconto come al bar.
 
❤❤❤❤ Giorgio Canali e Rossofuoco al Tunnel Club
Torna a Milano il nostro Giorgione Canali, uno degli ultimi romantici maledetti della scena musicale italiana, già anima dei CSI, CCCP, PRG – questa volta dal vivo con i suoi Rossofuoco.

❤❤❤ Caramello alla palestra Visconti dell’Arci Bellezza

Seratina yeye presentata da Futura Dischi con gruppi giovani e aitanti. Stasera sul palco: Gabriele Troisi, Riva e Costiera
 
❤❤❤ Esseho al Magnolia
Una nuova bomba ad opera di chi ci ha abituato fin troppo bene in questi anni. From Bomba Dischi: ESSEHO
 
❤❤❤ Sonorizzazione di Alice del Paese delle Meraviglie all’Arci Bellezza
Il capolavoro di Walt Disney incontra la sonorizzazione dal vivo con chitarra, elettronica, loop ed effettistica del Maestro Giuseppe Magnelli aka Half/Redo (io?drama, Aim, Grenouille).
Una pellicola che compie 70 anni ma in grado di esprimere una grande modernità.

❤❤❤ Subsonica all’Alcatraz

Seconda data milanese per il tour di Microchip Temporale. 

 

Giovedì 14 aprile

❤❤❤❤ Kaki King in Santeria Toscana

Kaki King, giovane artista con base a Brooklyn, è considerata tra i più grandi chitarristi viventi al mondo, nota sia per la sua padronanza tecnica che per la sua costante ricerca. L’avevamo già vista a Milano anni fa all’Arci Bellezza. Questa sera torna in Santeria Toscana per un concerto abbastanza imperdibile.

❤❤❤❤ Voina al Biko 

Nella primavera del 2013 pubblicano il loro primo EP interamente autoprodotto e diretto artisticamente da Manuele Fusaroli e Marco Di Nardo (Management Dolore Post-Operatorio). Il 16 ottobre 2015 esce per l’etichetta milanese Maciste Dischi il loro primo disco “Noi Non Siamo Infinito” sempre al seguito dell’accoppiata Marco Di Nardo/ Fusaroli. Questo disco li porta a collezionare più di 60 date per tutta Italia arrivando a ricevere il premio del MEI (Meeting etichette indipendenti) come Migliore Band Emergente del 2016. A Marzo del 2017 esce il loro secondo album “Alcol, Schifo e Nostalgia” targato INRI e seguito da un lungo tour. Per tutta la penisola. Con il singolo “Io non ho quel non so che” raggiungono la vetta della classifica Viral Italia di Spotify. A febbraio 2020 pubblicano IPERGIGANTE al quale sarebbe seguito un tour nei maggiori club d’Italia bloccato a causa della pandemia ma che li ha portati al sold out nelle città di Milano e Bologna. A gennaio 2022 è uscito Stranger Things, primo singolo di un EP che vedrà la luce in primavera.

 

 

❤❤❤ Emidio Clementi Reading al Rock’n’Roll 

Emidio Clementi presenta con un reading musicale il suo nuovo romanzo ‘Gli anni di Bruno’ in uscita per Playground/Fandango.
Emidio Clementi è un musicista e scrittore italiano, fondatore dei Massimo Volume – dei quali è autore dei testi, voce e bassista – band che dagli anni 90 in poi, partendo da Bologna, ha lasciato un segno unico e indelebile nel rock alternativo italiano. Nessuno come loro ha saputo unire una narrazione letteraria cruda, diretta e così preziosa a un suono tanto raffinato e potente al tempo stesso. Emidio Clementi ha sempre diviso la sua produzione artistica tra musica e scrittura, pubblicando con i Massimo Volume sette album, dall’esordio di ‘Stanze’ del 1993 fino all’ultimo ‘Il nuotatore’ del 2019 per 42Records. A questi si aggiungono altri notevoli episodi discografici con El Muniria, Sorge e in proprio con ’Notturno Americano’ del 2015.
Nel frattempo la narrativa ha reclamato il suo spazio a partire dal primo romanzo ‘Gara di Resistenza’ nel 1997, seguito da un’altra decina di pubblicazioni tra romanzi e racconti, l’ultimo dei quali, ‘L’amante imperfetto’, è uscito per Playground nel 2017. Clementi scrittore, musicista e voce narrante da sempre porta in giro i suoi libri attraverso reading musicali che lo caratterizzano come un interprete unico nel suo genere. In attesa dell’uscita del suo prossimo romanzo, che sentiremo in anteprima, Emidio Clementi sale quindi sul palco del Rock’n’Roll Milano con il suo reading musicale giovedì 14 aprile per il penultimo appuntamento con We Love Live 2022. Prenotate scrivendo a we.love.live.gigs@gmail.com
 
❤❤❤ Iside + Missey + Caro & See Maw al Tunnel Club
ISIDE è un collettivo composto da Dario, Daniele, Dario e Giorgio, quattro ragazzi di Bergamo uniti da una profonda amicizia. Il loro percorso si unisce in maniera naturale incrociandosi per i corridoi della scuola con la maglia della stessa band rock. La loro musica rappresenta la sintesi tra diverse influenze. Gli ascolti e gli spunti sono tanti: da Brockhampton, Frank Ocean, Mk Gee, Toro y Moi fino a Flume, Chet Faker e Mura Masa.

❤❤ Axos ai Magazzini Generali 

Axos annuncia l’atteso ritorno sul palco con uno show che va oltre il semplice concerto. L’appuntamento è fissato per giovedì 14 aprile 2022: The Experience è lo spettacolo unico, ricco di sorprese e colpi di scena che l’artista, dal vivo insieme alla sua band, presenterà ai Magazzini Generali di Milano.
L’annuncio arriva in seguito all’uscita di “Sur la Lune”, nuovo singolo dall’immaginario potente e profondo, ma allo stesso tempo fresco e innovativo, con cui Axos ha voluto decretare la propria ricomparsa sulla scena urban italiana.

❤❤ Il Conte Biagio e Tigri al Mare Culturale Urbano

Un sound che ridisegna i confini tra il mondo indie degli ultimi anni e quello degli anni ‘80, farà tremare i muri della nostra cascina. Il cantautore Il Conte Biagio è una timida anima delle feste milanesi con gli occhiali tondi, un po’ un moderno Lucio Battisti con la giacca a vento. Si è esibito in oltre 200 concerti in tutta Italia, partecipando a importanti rassegne e festival, ed ora è arrivato a mare per presentare il suo ultimo album, Università, per l’etichetta Dischi Milano in uscita il 15 aprile.

Anastasio al Fabrique

Il recupero della data di Ottobre di “Atto Zero tour”. Rabbrividiamo. 

 

Venerdì 15 aprile

❤❤❤❤ Il Mago Del Gelato, Addict Ameba e Go Du Gong Djset al Biko 10 euro
Il Mago Del Gelato è un collettivo di sette musicisti formatosi nel 2021 nella periferia di Milano, precisamente Via Padova, all’interno dello Studio La Sabbia, di fronte al bar da cui prendono il nome. L’anima è afrobeat, il cuore è mediterraneo: questi sono gli ingredienti principali che la band miscela, unendo la musica che suonano ad un immaginario estetico che guarda alle coste italiane degli stabilimenti arrugginiti color pastello, i chioschetti vicino al mare, le gelaterie abbandonate. Il Mago Del Gelato è perfetto sia che per gustare un gelato seduti in compagnia con gli amici, che per rinfrescare e muovere il corpo nella dancehall. Zenzero, Stracciatella o Fragolino?
 
Addict Ameba è un collettivo musicale con base a Milano, nel quartiere Casoretto. La band di dieci elementi nasce allo storico studio Il Guscio, dove è stato registrato il primo disco, Panamor, uscito a luglio 2020 per Black Sweat Records. L’esordio – che mescola afro, ethio jazz, psych rock e musica latina – è stato salutato con curiosità dalla critica. Attualmente stanno lavorando al secondo disco, in uscita nel 2023.
Si descrivono così: “Siamo balene che captano suoni dalle radio e dalle bande sulle crociere, per poi mixarli e cantarli a modo nostro. Puntiamo a una Pangea sonora. Mediterranei, combiniamo la musica west africana con quella centro e sudamericana. L’ensemble si colloca quindi nel mezzo dell’Oceano Atlantico e avvicina questi mondi, opponendosi, di fatto, alla deriva dei continenti.”
 
Produttore e compositore riconosciuto come una tra le figure chiave in Italia nel panorama contemporaneo dell’elettronica di ricerca, ha di recente pubblicato “Meridies”, un lavoro che muove i suoi passi partendo da un’indagine compiuta dall’artista nei confronti della musica tradizionale pugliese. Un percorso di studio iniziato per la realizzazione dell’EP “TRNT”, pubblicato nel 2019 da Hyperjazz Records, e ispirato alla sua città natale, Taranto, e al fenomeno della tarantella. La ricerca di Go Dugong prosegue in questa direzione, contribuendo a rielaborare,
evolvere e contaminare le tradizioni musicali della sua terra d’origine, arrivando alla creazione di una soundtrack interpretata da un fantasioso e futuristico ensemble di “lavoratori della terra”.
 
❤❤❤ Hån e Margherita Grechi alla Palestra Visconti dell’Arci Bellezza
Due giovani e talentuose artiste nostrane. Han è il moniker dietro Giulia Fontana, classe 96, un diario personale, un contenitore di espressioni musicali e visive, che insieme formano un proprio, piccolo mondo.  Margherita Grechi è Dj, produttrice e musicista. Dj Resident al Rocket Club di Milano e di  Elodie, condividendo con lei palchi come quello dell’Arena di Verona ed eventi musicali come Battiti Live, RTL 102.5 Power Hits, Deejay On Stage. Approfittando dello stop dovuto al Covid della maggior parte delle sue attività
musicali, Margherita si chiude in studio con due amici produttori (Alessio Buongiorno di BHMG e Davide Foti di Studio Cemento) e decide di dar vita al suo progetto solista che aveva nel cassetto da tempo. A Gennaio 2022 pubblica il suo primo progetto musicale solista “Sad Movida” che sarà presentato stasera on stage. 
 
❤❤❤ Matrioska all’Arci Bellezza
Tornano i Matrioska, live in formazione elettrica sul palco del circolo Arci Bellezza di Milano: una notte in levare per ripercorrere le tappe salienti della discografia della band, con le canzoni chiave dei dischi che hanno segnato un’epoca e molto di più.
 
❤❤❤ Bull Brigade + Klasse Kriminale + Discomostro + Sempre Peggio in Santeria Toscana
Seratona punk-rock niente male.
 
❤❤❤ Linoleum al Rocket 
Indie, rock, Electro nite in quel del rocket. 

 

Sabato 16 aprile

❤❤❤ Fresh Prince Night al Magnolia

Serata danzereccia molto molto r’n’b, soul, hip-hop. Bella roba insomma. Per capirci: 𝚃𝚛𝚊𝚟𝚒𝚜 𝚂𝚌𝚘𝚝𝚝 · 𝙰$𝙰𝙿 𝚁𝚘𝚌𝚔𝚢 · 𝚃𝚢𝚕𝚎𝚛, 𝚃𝚑𝚎 𝙲𝚛𝚎𝚊𝚝𝚘𝚛 · 𝙺𝚊𝚗𝚢𝚎 𝚆𝚎𝚜𝚝 · 𝙳𝚛𝚊𝚔𝚎 · 𝙼𝚊𝚌 𝙼𝚒𝚕𝚕𝚎𝚛 · 𝙺𝚎𝚗𝚍𝚛𝚒𝚌𝚔 𝙻𝚊𝚖𝚊𝚛𝙵𝚛𝚊𝚗𝚔 𝙾𝚌𝚎𝚊𝚗 · 𝙹. 𝙲𝚘𝚕𝚎 · 𝚂𝚔𝚎𝚙𝚝𝚊 · 𝚂𝚝𝚘𝚛𝚖𝚣𝚢 · 𝙰$𝙰𝙿 𝙵𝚎𝚛𝚐 · 𝙽𝚒𝚌𝚔𝚒 𝙼𝚒𝚗𝚊𝚓 · 𝙲𝚊𝚛𝚍𝚒 𝙱 · 𝙴𝚖𝚒𝚗𝚎𝚖 · 𝟻0 𝙲𝚎𝚗𝚝 · 𝙻𝚒𝚕 𝚆𝚊𝚢𝚗𝚎 · 𝙲𝚑𝚒𝚕𝚍𝚒𝚜𝚑 𝙶𝚊𝚖𝚋𝚒𝚗𝚘 · 𝙺𝚒𝚍 𝙲𝚞𝚍𝚒 · 𝙹𝚊𝚢-𝚉 · 𝚂𝚗𝚘𝚘𝚙 𝙳𝚘𝚐𝚐 · 𝚃𝚑𝚎 𝙽𝚘𝚝𝚘𝚛𝚒𝚘𝚞𝚜 𝙱.𝙸.𝙶. · 𝟸𝙿𝚊𝚌 · 𝙳𝚛. 𝙳𝚛𝚎 · 𝚆𝚞-𝚃𝚊𝚗𝚐 𝙲𝚕𝚊𝚗 · 𝙽𝚊𝚜 · 𝙱𝚞𝚜𝚝𝚊 𝚁𝚑𝚢𝚖𝚎𝚜 · 𝙾𝚞𝚝𝙺𝚊𝚜𝚝 · 𝙼𝚒𝚜𝚜𝚢 𝙴𝚕𝚕𝚒𝚘𝚝𝚝 · 𝙿𝚞𝚜𝚑𝚊 𝚃 · 𝙱𝚎𝚢𝚘𝚗𝚌𝚎́ · 𝙳𝙹 𝙺𝚑𝚊𝚕𝚎𝚍 · 𝚂𝚌𝚑𝚘𝚘𝚕𝚋𝚘𝚢 𝚀

❤❤❤ Tenue e a/lpaca all’Arci Bellezza 

Tenue nasce nel 2018 tra le province di Caserta e Napoli, dall’amicizia tra Angelo, Antimo, Eloise e Giovanni. Influenzati da ascolti shoegaze, emo, punk e post-hardcore, cominciano a suonare e scrivere insieme i primi pezzi di “Filtro”, il loro primo album pubblicato ad inizio 2020 per V4V Records. “Filtro” è spinto dall’urgenza di superare la propria incomunicabilità, entrando in contatto con quella degli altri grazie alla musica e alla sua dimensione live. Un’urgenza intensificata dagli anni di pandemia, a cui la band prova a rispondere con “Eccezione”: un EP in uscita ad Aprile 2022, che racconta un lungo periodo di lontananze forzate. li a/lpaca sono una band psych-rock di Mantova. Il loro album di debutto, “Make It Better”, è uscito il 19 marzo 2021 per We Were Never Being Boring/Sulatron/Sour Grapes.

 

Domenica 17 aprile

❤❤ Pasqua Croccante al Bellezza. 

Dopo il successo di Bologna arriva a Milano la notte più croccante d’Italia: a Pasqua nella Palestra Visconti una lineup incredibile tra indie, sexy-techno, electro, disco music, pop e trash-revival, tutto con un unico denominatore: la croccantezza. Live & DJset no-stop dalle 20.00 alle 02.00 del mattino con Bello Figo Tribute Band, Young Signorino, Ziliani, Sibode DJ, Teppa Bros (Lo Stato Sociale) e altri ospiti.