I Tame Impala annunciano un nuovo concerto in italia e lo fanno per presentare finalmente dal vivo il loro disco più recente  “The slow rush“, uscito nel febbraio del 2020. La band di Kevin Parker ha svelato il calendario del tour 2022, che comprende anche una data in Italia. I Tame Impala si esibiranno dal vivo nel nostro paese il 7 settembre 2022, a Milano, sul palco dell’Ippodromo di San Siro. Si tratta – per ora – dell’unico appuntamento italiano della band, per il tour di “The slow rush”. 

I biglietti per il concerto saranno in vendita sui circuiti ufficiali dalle ore 12 di venerdì 10 dicembre. 51,20 euro (più diritti di prevendita ed eventuali commissioni addizionali) il prezzo per il posto unico, 61,20 – più diritti di prevendita – quello per il goden pit. 

Prossimi alla pubblicazione di The Slow Rush Deluxe Box Set i Tame Impala di Kevin Parker  presentano il nuovo singolo No Choice insieme all’annuncio delle date del tour nordamericano ed europeo nel 2022 che li porterà in Italia per un’unica data mercoledì 7 settembre 2022 all’Ippodromo Snai San Siro di Milano, per maggiori info www.comcerto.it.

The Slow Rush Deluxe Box Set, disponibile dal 18 febbraio 2022 su Interscope/Virgin Music Label and Artist Services, che comprende B-side e remix dell’album nominato ai GRAMMY 2020. La versione fisica vedrà due LP rossi trasparenti con copertine diverse ed un libretto di 40 pagine oltre al calendario The Slow Rush 2050. Sia nella versione digitale che fisica in uscita il 18 febbraio, ci saranno due B-side inedite, il singolo che ha anticipato l’album “Patience” (sia la versione originale che il remix) più ulteriori extended version e remix.

The Slow Rush, pubblicato nel 2020, ha raggiunto la cifra di 1,3 miliardi di stream. L’album è arrivato al numero 1 in più territori ed è stato il loro album più alto in classifica fino ad oggi sia negli Stati Uniti che in UK con 14 posizioni nella top 10 delle classifiche in tutto il mondo. L’album è stato un momento di grande riflessioni sul passare del tempo. “The Slow Rush è un’opera straordinariamente dettagliata” scriveva Pitchfork. â€Sono stupito e meravigliato che tutta la musica e le parole siano opera esclusivamente di Parker, ogni accordo sulla chitarra ed ogni giro di manopola sono state fatte da lui.” The Slow Rush ha collezionato più di un miliardo di stream e sono in continuo aumento.
 
Oltre ai successi in classifica, Parker ha fatto incetta di premi agli ARIA Awards, vincendo nelle categorie Album of the Year, Best Group, Best Rock Album, Engineer of the Year e Producer of the Year. Parker è stato nominato per due GRAMMY Awards nel 2021, come Best Alternative Album Best Rock Song per il brano Lost In Yesterday. Questa nomination è stata la terza nella categoria Alternative, essendo stato nominato in precedenza con i brani Currents e Lonerism. The Slow Rush Ã¨ stato nominato anche per due Billboard Music Awards e un American Music Award (AMA).
 
Parker è una delle voci più influenti dell’ultima decade. Grazie all’insistente richiesta di concerti da parte dei fan, i Tame Impala sono stati protagonisti di molti festival e palchi di tutto il mondo, oltre ad aver pubblicato 4 album – InnerSpeaker, Lonerism, Currents (disco platino) e The Slow Rush. Come autore e produttore Parker ha collaborato con The WeekndTravis Scott, SZA, Lady Gaga, Mark Ronson, Kanye West, Kali Uchis, Theophilus London, Miguel, A$AP Rocky e molti altri.