Ed eccomi qui anche quest’anno a grattuggiarmi la nuca scrutando con occhio vitreo la mia valigia aperta sul parquet della cucina con la remota speranza di trovare nell’aria qualche idea da cacciarci dentro prima di volare a Barcellona. Altro giro di giostra. 

Si parla di festival e di quel Festival che fa  sempre parlare molto di sè e anche di altri festival, ne sentiamo molte, di canzoni ovviamente, le chiacchiere le lasciamo a casa anche stavolta. E con una frase sommaria che può fare da cappello ad ogni discorso sull’argomento “sarĂ  anche un’edizione frizzante caratterizzata  dai nuovi trend (Trappers, Miley Cyrus, Cardi B, Electro Macumbe assortite) ma faticherĂ  a scontentare anche gli over trentacinque stempiatini come me pronti ad andare in brodo di giuggiuole per le icone ormai in pista da oltre 20 anni: Primal Scream, Malkmus, Built to Spill per capirci.  Musicisti incredibili che seguo da anni e che, volente o nolente,  mi hanno portato qui e ora a picchiettare sul questa tastiera mentre mancano 5 giorni 1 ora e tre minuta all’apertura dei cancelli del Primavera Sound 2019.  Ma stessi qui a tessere le lodi dei soliti nomi questo articolo non avrebbe tanto senso, meglio dunque concentrarci sulla musica fresca, quella di cui siete affamati.

Per far un po’ di ordine tra le migliaia di playlist salvate sul mio videofonino, ho deciso di scrivere questa pratica e assai inutile lista delle 14 Artisti da non perdere assolutamente al Primavera Sound 2019.  Sperando molto di incuriosirvi nel caso in cui ve ne foste persa qualcuna. Perchè 14 vi chiederete? La risposta è: Bhooooooooooooooooooooooh. 

Partiamo:

Deerhunter

Chi sono: Brandon Cox e altri disagiati

Provenienza: Atlanta, Georgia

In una frase: Specchi rotti, sonni tormentati, sveglie con caffè senza zucchero e sogni, anche stavolta: non pervenuti. 

Disco da Sentire: Why Hasn’t Everything Already Disappeared?: Recensione 

Quando e dove sentirli: Lunedì 27 Maggio in Sala Apolo. Belli caldini e appiccosi.

Big Red Machine

big red machine

Chi sono: Justin Vernon, detto anche Bon Iver, Aaron Dessner  dei National, Richard Reed Perry degli Arcade Fire e altra gente che non conoscete

Provenienza: Mista Americana

In una frase: ” Post folk Apocalittico per Crisi Mistiche in Technicolor” 

Disco da Sentire: s/t Omonimo  

Quando e dove sentirli: Mercoledì 29 maggio al Palco Primavera

Soccer Mommy

Chi è: Sophie Allison, una ragazza di vent’anni di Nashville, Tennnesse

Provenienza: Ah cazz, l’ho scritto sopra.

In una frase: ” Ritrovare in soffitta i vinili di Elliott Smith e suonarci sopra con la chitarrina e lasciar scappare i propri mostri dalla finestra”

Disco da Sentire: Clean 

Quando e dove sentirli: Giovedì 30 maggio al Rayban alle 18.10

Dream Wife 

Chi sono: Rakel Mjöll, Alice Go e Bella Podpadec

Provenienza: Brighton, UK

In una frase: ” Belle, Pazze e con l’occhio vitreo oltre i confini del punk”

Disco da Sentire: Omonimo

Quando e dove sentirli: Giovedì 30 maggio all’Adidas Original alle 18.30

Snail Mail 

Chi sono: Lindsey Jordan, classe 1999

Provenienza: Ellicott City nel Maryland

In una frase: ” SpontaneitĂ , sinceritĂ , autodisciplina. Una papabile erede di Liz Phair con le palle non suona bene ma il concetto è quello”

Disco da Sentire: Lush

Quando e dove sentirla: Venerdì 31 maggio al Primavera alle 17.35

 

Tomberlin

Chi è: si chiama Sarah Beth, è giovane, carina e talentuosa

Provenienza:  Louisville, Kentucky 

In una frase:  Una ventenne che cerca il suo posto nel mondo, quale miglior espediente narrativo per un ottimo disco alternative folk

Disco da Sentire: At Weddings

Quando e dove sentirle: Giovedì 30 maggio alle 19.15 al Pitchfork 

Pond

Chi sono: Jay Watson, Nick Allbrook e altri pazzi

Provenienza: Perth, Australia

In una frase: ” Centrifuga di Funk, Soul e Psychedelia per vitaminizzarvi nelle mezze stagioni. Prodotti da Kevin Parker dei Tame Impala”

Disco da Sentire: Tasmania

Quando e dove sentirli: Venerdì 31 maggio all’Adidas Original alle 18.30

Julia Holter 

Chi è: mmm…coraggio Sherlock Holmes, ce la puoi fare…

Provenienza: Los Angeles

In una frase: ” Una Bjork con la camicia a quadrettoni vi mangia gli occhi e vi sputa l’anima de li mortacci vostri”

Disco da Sentire: Aviary

Quando e dove sentirla: Venerdì 31 maggio all’Auditori Rock Deluxe alle 19.30

CHAI

Chi sono:Mana, Kana, Yuna, Yuuki 

Provenienza: Nagoya, Aichi, Giappone

In una frase: ” Una pioggia di palline rosa e azzurre che saltellano da tutte le parti”

Disco da Sentire: Punk

Quando e dove sentirle: Venerdì 31 maggio alle 21.50 all’Adidas Original 

Yves Tumor 

Chi è: Un tizio che forse si chiama Sean Bowie

Provenienza:  Forse Miami

In 4 R: RitualitĂ , Rumore, Rabbia e Redenzione

Disco da Sentire: Safe In the Hands of Love

Quando e dove sentirle: Venerdì 31 maggio al Pitchfork a mezzanotte emmezza.

IglooGhost 

Chi sono: Seamus Malliagh

Provenienza:  Irlandese trasferitosi a Londra

In una frase: “Sinfonie schizofreniche per smacetare in giungle digitali” 

Disco da Sentire: Clear Tamei / Steel Mogu

Quando e dove sentirle: Venerdì 31 maggio al Pitchfork alle 4. Pawura.

Boy Pablo

Chi è: Un ragazzetto che si chiama Pablo Mugnoz con la n che ha sopra i baffi e perde la g

Provenienza:  sta nella sua cameretta a Berghen in Norvegia

In una frase: “Meravigliose ballate pop lo-fi per un estate di 12 mesi l’anno. Mondo Convenienza!” 

Disco da Sentire: Soy Pablo

Quando e dove sentirle: Sabato 1 giugno alle 19 al Seat

Frank Carter & The RattleSnakes

Chi è: Il cantante di una punk band inglese che si chiama Gallows

Provenienza:  Hertfordshire, Inghilterra

In una frase: Musica tatuatissima per gente tatuatissima

Disco da Sentire: Nessuno, leggetevi questa super intervista

Quando e dove sentirle: Sabato 1 giugno alle 20.10 all’Adidas Original

The Beths 

Chi sono: Quattro studenti di Jazz dell’UniversitĂ  di Auckland si trovano per qualche gitarella indiepop.

Provenienza:  Auckland, NZ

In una frase:  Scampagnate indie pop con il Vox sempre appalla. Saltellamenti assortiti abbastanza bene.

Disco da Sentire: Future Me Hates Me

Quando e dove sentirle: Domenica 2 giugno a mezzanotte in Sala Apolo