Most Beautiful Island della regista Ana Asensio, un thriller psicologico su immigrate clandestine donne a New York, ha trionfato al Southwest Film Festival vincendo il Grand Jury Award. The Grand Jury Award per la sezione dei documentary, invece, è andato a The Work, regia di Jairus McLeary e Gethin Aldous, che segue una sessione di terapia di gruppo per quattro giorni a Folsom Prison.
Vincitori annunciati nella notte di martedì, il festival continuerà fino a sabato.
Nel corso dei nove giorni, questa edizione conta 130 lungometraggi, di cui 84 prime visioni a livello mondiale. I 256 film sono stati selezionati su oltre 7000 presentati.
I vincitori dell’edizione 2017 del SXSW Film Festival Awards:

MIGLIOR FILM
Most Beautiful Island
Regia: Ana Asensio

Menzione speciale della giura per prima performance: The Strange Ones
Attore: James Freedson-Jackson

Menzione special della giuria per miglior insieme: A Bad Idea Gone Wrong
Cast: Matt Jones, Eleanore Pienta, Will Rogers, Jonny Mars, Sam Eidson, Jennymarie Jemison

MIGLIOR DOCUMENTARIO
The Work
Regia: Jairus McLeary and Gethin Aldous

Menzione speciale della giuria: Maineland
Director: Miao Wang


Menzione speciale della giura: I Am Another You
Regia: Nanfu Wang

MIGLIOR CORTO
Forever Now

Regia: Kristian HĂĄskjold

Menzione speciale regia: DeKalb Elementary
Attore: Tarra Riggs

MIGLIOR CORTO DOCUMENTARIO
Little Potato

Regia: Wes Hurley & Nathan M. Miller

CORTI DI MEZZANOTTE
The Suplex Duplex Complex
Regia: Todd Rohal

MIGLIOR CORTO ANIMATO
Wednesday With Goddard
Regia: Nicolas Menard


Menzione speciale della giuria: Pussy
Regia: Renata Gasiorowska

MIGLIOR VIDEO MUSICALE
Leon Bridges‪ – River‬
Regia: Miles Jay

Menzione speciale della giuria: ‪Tame Impala‪ – The Less I Know The Better‬‬
Regia: CANADA


da austin è tutto.
Caterina Gritti